Piazza della Repubblica 32, 20124 Milano

Centralino : 02-6774161
Num. Fax: 02-29000621

servizioclienti@idb.it

 

CONVOCAZIONE DEL TAVOLO DI LAVORO
SUL MERCATO DEI DIAMANTI DA INVESTIMENTO

 


Milano, 13 dicembre 2017

In data 12.12.2017 presso la sede di Confindustria Federorafi in Milano hanno avuto inizio i lavori del tavolo con le associazioni dei consumatori, convocato da IDB con lettera in data 24 novembre 2017.

Erano rappresentate le seguenti associazioni (elencate in ordine alfabetico):

  • Adusbef – Associazione Difesa Utenti Servizi Bancari e Finanziari
  • Aeci – Associazione Europea Consumatori Indipendenti
  • Codacons – Coordinamento delle Associazioni per la Difesa dell’Ambiente e dei Diritti degli Utenti e dei Consumatori
  • Codici – Centro per i Diritti del Cittadino
  • ConfConsumatori
  • MDC – Movimento Difesa del Cittadino
  • U.Di.Con. – Unione per la Difesa dei Consumatori

Erano altresì presenti i rappresentanti dei principali operatori del settore.

La riunione si è svolta in un clima costruttivo e si è conclusa con la comune decisione di istituire due commissioni:

  • una prima, volta all’elaborazione delle modalità operative di un istituendo Organismo di Conciliazione;
  • una seconda, diretta allo studio ed alla redazione di un Codice di Condotta ai sensi dell’articolo 27 bis del Codice del Consumo.

Il tavolo si è riconvocato per la fine del mese di gennaio, in data che verrà fissata all’esito dei primi risultati del lavoro delle due commissioni, per la costituzione delle quali sono già state date le prime adesioni.

IDB ritiene che la costituzione di tale tavolo rappresenti un significativo passo nel processo di normalizzazione del mercato, nel comune interesse di operatori e consumatori.



IDB S.p.A.

Download comunicato in formato Pdf

 

 


Milano, 24 novembre 2017

Come è noto a tutti i destinatari della presente comunicazione, il mercato del diamante è stato colpito da una campagna mediatica negativa e distorta che ha causato grave turbativa.

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, intervenuta sulla questione, ha sanzionato per pubblicità ingannevole alcuni operatori (che hanno preannunciato il ricorso al TAR avverso il provvedimento), ma non ha portato chiarezza sul mercato di riferimento: l’indagine di AGCM è stata limitata a due operatori, senza che sia stata posta adeguata attenzione sulle caratteristiche dell’intero e complessivo mercato italiano del diamante.

La situazione che si è creata a seguito di questi accadimenti ha colpito in modo grave i consumatori: l’onda mediatica ha determinato, sulla base di elementi inesatti, una forte confusione nei confronti del diamante come bene rifugio, con danno per tutti, consumatori e professionisti.
Occorre a questo punto individuare una via d’uscita: e la sola via appare quella di pervenire alla piena riattivazione del mercato sulla base di regole condivise tra professionisti e rappresentanti dei consumatori. Vi è poi – e comunque - la necessità di predisporre e delineare le regole operative di un tavolo di conciliazione ove le istanze dei consumatori possano essere esaminate, discusse e, se possibile, definite in via conciliativa.

Con queste finalità viene convocato per il giorno 12 dicembre 2017 alle ore 10.30 presso la sede di CONFINDUSTRIA Federorafi, in Milano, Via Petitti n. 16 (2° piano) un tavolo di lavoro, a cui sono invitate a intervenire le associazioni dei consumatori che hanno partecipato al procedimento avanti AGCM, le associazioni di consumatori che hanno assistito e stanno assistendo gli acquirenti di diamanti, gli Istituti bancari che hanno preso parte al procedimento avanti AGCM, i professionisti.

L’ordine del giorno dell’incontro è il seguente:

  1. breve introduzione agli argomenti in discussione;
  2. discussione sulle procedure di conciliazione relative alle controversie in atto tra consumatori e professionisti: proposte delle associazioni dei consumatori; nomina di una commissione di lavoro per elaborare regole procedurali condivise;
  3. proposta di adozione di un codice di condotta ex art. 27-bis del codice del consumo: discussione circa le modalità di elaborazione del codice e di sua condivisione con le associazioni dei consumatori;
  4. conclusioni e fissazione di una nuova data a cui aggiornarsi.

È in corso di organizzazione la possibilità di partecipare all’incontro a mezzo di audioconferenza: a tutti coloro che ne facciano richiesta verranno comunicati i dati necessari al collegamento.

Si richiede gentilmente la conferma di adesione.

Con i migliori saluti.



IDB – Intermarket Diamond Business S.p.A.
L’Amministratore Delegato
Dr. Claudio Giacobazzi

Download comunicato in formato Pdf