Piazza della Repubblica 32, 20124 Milano

Centralino : 02-6774161
Num. Fax: 02-29000621

servizioclienti@idb.it

 

F.A.Q.

  1. Dopo quanto tempo i diamanti vengono consegnati?
  2. Quando e come avviene il pagamento?
  3. Sono previsti dei costi aggiuntivi al momento della consegna?
  4. Quale documentazione si deve compilare in fase di consegna?
  5. Entro quanto tempo il cliente può ripensarci?
  6. Quali sono i fattori di criticità del mercato dei diamanti e quali quelli di forza?
  7. Come funziona la rivendita dei diamanti acquistati?
  8. È possibile acquistare diamanti presso le banche?

Dopo quanto tempo i diamanti vengono consegnati?

Entro 40 giorni dalla sottoscrizione della proposta di acquisto, normalmente coordinata attraverso una struttura bancaria di fiducia del cliente e convenzionata con noi, si creerà un contatto da parte di un funzionario IDB, per concordare la data della consegna dei diamanti richiesti.

Quando e come avviene il pagamento?

Contestualmente alla consegna dei diamanti o della lettera di deposito. In quel momento si provvederà a bonificare l'importo corrispondente sul C/C di IDB.

Sono previsti dei costi aggiuntivi al momento della consegna?

I prezzi predisposti e pubblicati da IDB su "Milano Finanza" sono omnicomprensivi. Iva, spese di consegna, costi di certificazione, eventuale custodia presso i caveaux di IDB, polizza di assicurazione per un anno nel caso in cui si voglia tenere il diamante nella propria cassaforte domestica o in cassetta di sicurezza ecc. sono già componenti del prezzo.

Quale documentazione si deve compilare in fase di consegna?

Al momento della consegna dei diamanti il funzionario IDB provvederà, anche con l'ausilio di mezzi telematici, a integrare e far firmare una serie di documenti previsti dai nostri protocolli in base alle leggi applicabili ed alle circostanze specifiche eventualmente richieste dal cliente. Ad esempio: Ricevuta, Polizza di Assicurazione, Documento di trasporto, Autorizzazione al trattamento dei dati personali, Informativa sull’acquisto dei diamanti, Richiesta di deposito, ecc..

Entro quanto tempo il cliente può ripensarci?

Il cliente ha la facoltà di esercitare il diritto di recesso con le modalità ed entro i termini previsti dalla legge.

Quali sono i fattori di criticità del mercato dei diamanti e quali quelli di forza?

Il diamante è il bene rifugio con il maggior valore per unità di volume e peso. Non è deteriorabile ed è facilmente trasportabile. Il diamante IDB ha una storia che si è consolidata nel corso di quarant’anni di attività, superando anche le crisi borsistiche degli anni 2000, tuttavia il diamante, in quanto tale, non ha un fixing internazionale vincolante. Il prezzo di ogni diamante è una complessa aggregazione di caratteristiche di volta in volta specifiche: taglio, purezza, peso, colore, fluorescenza, provenienza, certificazione, quantitativi, cambi valutari. Va evidenziato che il fixing ufficiale delle azioni o dei metalli preziosi non ha rappresentato in realtà una forma di garanzia, infatti i grandi crolli finanziari sono avvenuti in una prospettiva di fixing riconosciuto. Stesso discorso per il prezzo dell’oro, dopo il 2011. Va inoltre precisato che il prezzo IDB è necessariamente un prezzo più alto di quello che potrebbe avere lo stesso diamante privo di tutti i servizi ed opportunità che IDB lega alle sue pietre.

Come funziona la rivendita dei diamanti acquistati?

Da oltre quarant’anni il Gruppo IDB si occupa sia della vendita che della rivendita dei diamanti dei propri clienti: rivende a mercato le pietre dei clienti che hanno deciso di “disinvestire”. Il totale delle pietre ricollocate è di circa 150 milioni di euro. IDB non può assumere – è bene precisarlo – nessun obbligo di riacquisto, tuttavia, la sua controllata IDB Intermediazioni Srl, è disponibile ad assumere dal cliente un mandato ai sensi degli artt.1703 e 1704 C.C. per ricollocare i diamanti in tempi reali di mercato.

È possibile acquistare diamanti presso le banche?

Dobbiamo innanzitutto precisare che le banche nazionali non vendono direttamente diamanti, ma prestano un servizio di segnalazione a favore della propria clientela. Intermarket Diamond Business ha scelto di operare principalmente in collaborazione con il sistema bancario. È possibile acquistare diamanti recandosi presso le agenzie del Gruppo UniCredit, del Gruppo Banco Popolare, del Gruppo Veneto Banca, del Gruppo Unipol, e in numerosi istituti minori, per un totale di oltre 8 mila sportelli in tutto il territorio nazionale.